Torta rovesciata di radicchio

/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Torta rovesciata di radicchio


    invia tramite email stampa la lista copia negli appunti

    1) Tagliate i cespi di radicchio in 4 o più spicchi, a seconda della grandezza, ed eliminate la parte più dura del torsolo. Lavate ripetutamente l'insalata in acqua fredda e lasciatela sgocciolare bene.

    2) Sistemate gli spicchi di radicchio in una capace padella antiaderente, conditeli con l'olio e una spruzzata d'aceto, salate, pepate, coprite e cuoceteli per 4 minuti a fuoco alto, girandoli spesso e da tutte le parti; spegnete il fuoco e lasciate
    raffreddare.

    3) Imburrate abbondantemente una teglia di 20-22 cm; versate il miele e distribuitelo uniformemente sul fondo, ruotando più volte la teglia; quindi disponetevi sopra il radicchio asciutto, a raggiera e in modo armonioso.

    4) Srotolate la pasta sfoglia, appoggiate il disco sul radicchio e premetelo leggermente per farlo aderire bene; punzecchiate la pasta con una forchetta in più punti, in modo che non si gonfi durante la cottura, e infornate a 180° per 20 minuti circa. Sformate la torta ancora calda, rovesciandola direttamente sul piatto di portata; cospargetela in superficie con il timo e, se vi piace, con una macinata di pepe. Servitela calda.

    Torta rovesciata di radicchio
    La trovi anche in:
    di SALE&PEPE Riproduzione riservata
    Stampa
    Scelti per te