Spiedini veloci veloci

4.50/5 (100)


Procedimento

200 g di salsiccia a nastro
500 g di petto di pollo
4 cipollotti
un peperone giallo
24 pomodorini ciliegia
salvia
vino bianco
origano
olio
sale
pepe

1) Dividete a metà il petto di pollo, eliminate l'ossicino dello sterno e le cartilagini, tagliate i filetti ottenuti a
metà, quindi divideteli a pezzetti di uguali dimensioni in modo che cuociano nello stesso tempo.
2) Mettete la salsiccia
sul tagliere e, senza togliere la pelle, tagliatela a tronchetti lunghi 2 cm. Mettete la salsiccia e i pezzetti di
pollo in una ciotola, irrorateli con mezzo bicchiere di vino e fateli marinare per 10 minuti.
3) Lavate i pomodorini,
togliete i piccioli e lasciateli interi. Pulite i cipollotti eliminando le parti verdi e le radici e dividete i bulbi
in 4-6 spicchi, secondo le dimensioni. Pulite il peperone e tagliatelo a falde.
4) Infilate le verdure preparate su
lunghi spiedini di legno alternandole ai pezzetti di pollo e ai tronchetti di salsiccia ben sgocciolati dal vino;
sistemate qua e là qualche fogliolina di salvia.
5) Scaldate una padella antiaderente con un cucchiaio di olio,
adagiatevi gli spiedini e rosolateli per qualche istante. Bagnateli con il vino della marinata e lasciatelo evaporare
parzialmente.
6) Cuocete gli spiedini per circa 10 minuti girandoli spesso; salateli e pepateli a fine cottura,
cospargeteli di origano tritato e servite. Potete accompagnarli con un'insalatina di stagione oppure con verdure
grigliate.

di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata