Ravioli alla crescenza, salsiccia e mostarda

/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Ravioli alla crescenza, salsiccia e mostarda


    invia tramite email stampa la lista copia negli appunti

    Preparazione

    1) Impasta 400 g di farina con 4 uova e 1 bustina di zafferano stemperato in 2 cucchiaini di acqua tiepida. Avvolgi l'impasto nella pellicola, lascia riposare per alcune ore.

    2) Togli la pelle a 300 g di salsiccia, falla rosolare sbriciolata in una padella antiaderente senza condimenti, bagnala con un poco di vino bianco e lascia evaporare completamente. Amalgama 200 g di patata lessa schiacciata con 200 g di crescenza, aggiungi 2/3 della salsiccia, sale e pepe.

    3) Stendi la sfoglia all'uovo in lunghe strisce, deponi dei cucchiaini di impasto alla salsiccia a distanza regolare, piega a metà la striscia e premi la pasta fra ripieno e ripieno. Ritaglia i ravioli a mezzaluna con un coppapasta festonato.

    4) Prepara 3-4 cucchiai di dadini di mostarda. Sciogli 80 g di burro e, quando inizia a prendere colore, aggiungi la mostarda, la salsiccia tenuta da parte e togli dal fuoco.

    5) Cuoci i ravioli alla crescenza e salsiccia, scolali, disponili a strati con il condimento al burro e mostarda in un piatto di portata. Servi con il parmigiano a parte.


    I ravioli alla crescenza, salsiccia e mostarda sono una pasta ripiena da fare a mano con un ripieno dal sapore agrodolce. La tradizione italiana della pasta fresca fatta in casa, in questa ricetta, si unisce ai sapori della carne, alla piccantezza della mostarda e alla morbidezza della cremosa crescenza che amalgama molto bene i gusti di tutti gli ingredienti.

    Scelti per te