Polpette di piselli, miglio e menta

/5

Preparazione

Ingredienti per 12 polpette
250 g di pisellini freschi o surgelati, 100 g di miglio, cotto e raffreddato, 1 carota grande, 1 scalogno, 8 foglie di menta, sale, pepe nero, 2-3 cucchiai di farina di mais fioretto

In una padella antiaderente, cuoci brevemente i piselli con un dito d’acqua. Intanto, in un frullatore, grattugia una carota. Aggiungi il miglio, due terzi dei piselli, la menta, il sale, il pepe e amalgama il tutto, fino a ottenere un composto omogeneo. A filo, aggiungi la farina di mais: la quantità dipende dall’umidità dei piselli e del miglio: assicurati che l’impasto non sia troppo soffice. Aggiungi il resto dei piselli e mescola velocemente con un cucchiaio. Con le mani inumidite forma delle polpette, quindi friggi in olio bollente ben caldo (oppure puoi appiattirle un po’ e cuocerle in forno a 180° per circa 20 minuti). Adagia su carta assorbente, spolverizza con un pizzico di sale grosso e servi immediatamente.

I PISELLI

I più teneri e digeribili tra i legumi sono una fonte preziosa di folati, importanti per le donne in gravidanza, insieme a vitamine A, B, C, ferro e proteine, utili a contrastare la spossatezza primaverile. Sono inoltre ricchi di sali minerali come calcio, fosforo e potassio, che restano inalterati anche dopo una breve cottura. La presenza dei fitosteroli, invece, aiuta a controllare il livello di colesterolo nel sangue, mentre la luteina protegge la vista. Grazie alle fibre, i piselli contrastano stitichezza e colesterolo.

di Nina Gigante, nutrizionista olistica

Polpette di piselli, miglio e menta
La trovi anche in:
Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te