Piselli con patate al profumo di timo

/5
  • Procedura 45 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Piselli con patate al profumo di timo


    invia tramite email stampa la lista copia negli appunti

    1) Cuoci i piselli. Spella la cipolla, lavala sotto acqua fredda corrente e tritala finemente. Falla soffriggere per 2-3 minuti in una padella con 20 g di burro. Unisci 500 g di piselli freschi (già sgranati o surgelati)  e 1 bicchiere di brodo e cuoci a fuoco medio per 5-6 minuti: i piselli dovranno risultare ancora al dente. Se vuoi che mantengano un colore verde particolarmente brillante, prima di cuocerli in padella, scottali per qualche istante in acqua bollente salata e passali sotto un getto di acqua fredda corrente.

    2) Prepara le patate. Sbuccia 600 g di patate, tagliale a dadini di circa 2 cm di lato, immergile in una ciotola con acqua fredda per qualche istante. Riempi una pentola con abbondante acqua, portala a ebollizione, salala,lessa le patate per 5 minuti e sgocciolale bene.

    3) Completa e servi. Imburra la pirofila con il burro rimasto, trasferisci i piselli e le patate, formando tante righe alternate. Insaporisci con un pizzico di sale, un'abbondante macinata di pepe e le foglioline di timo lavate e asciugate. Fai cuocere le verdure in forno già caldo a 180° C per circa 20 minuti e servi.

    Scelti per te