Pasta alla Norma

4.49/5 (102)
ricetta la-pasta-alla-norma


Procedimento

1) Tagliate a fette le melanzane, salatele leggermente e disponetele in un colapasta per circa 1 ora. Tritate insieme grossolanamente le cipolle, l'aglio, metà basilico, poi metteteli a rosolare in un tegame di coccio con 3 cucchiai di olio extravergine di oliva.

2) Tagliate a pezzi i pomodori, liberateli dei semi e aggiungeteli al soffritto, salate e fate cuocere a fuoco lento e a recipiente coperto per 30 minuti. A cottura ultimata, passate la salsa nel passaverdura e conditela con 4 cucchiai di olio extravergine di oliva.

3) Asciugate le melanzane molto bene e mettetele a friggere in una capace padella con l'olio extravergine rimasto, poi adagiate le melanzane fritte man mano su un foglio di carta assorbente da cucina.

4) Mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e accomodateli nel piatto di portata. Condite la pasta prima con 100 g di ricotta salata, poi con la salsa di pomodoro, pepate e mescolate.

5) Guarnite la pasta alla Norma con le foglie di basilico rimaste e con parte delle fette di melanzana fritta. Ciascun commensale si servirà a piacere le melanzane e la ricotta rimaste.

di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata