Nidi con pappa al pomodoro e uova

/5

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Nidi con pappa al pomodoro e uova


    invia tramite email stampa la lista copia negli appunti

    I nidi con pappa al pomodoro e uova sono un antipasto estivo delicato e gustoso molto economico e veloce da preparare. La  pappa al pomodoro è un classico della cucina povera toscana che, arricchita con le uova di quaglia, renderà questo piatto molto sfizioso e goloso. Potete servirlo sia caldo che freddo.

    • 1

      Preparate 500 g di pomodori perini maturi.

      Intagliateli a croce con uno spelucchino nella parte bassa, scottateli in abbondante acqua bollente per pochi minuti, sgocciolateli, passateli sotto un getto di acqua fredda corrente, lasciateli raffreddare, spellateli, tagliateli a metà  in senso orizzontale, eliminate i semi e riducete la polpa a tocchetti.

    • 2

      Soffriggete il pane raffermo.

      Spezzettate 150 g di pane a tocchetti. Scaldate 4 cucchiai di olio in una casseruola, aggiungete il pane e lasciatelo rosolare per qualche minuto, girandolo spesso con un cucchiaio di legno. Aggiungete i pomodori a tocchetti, mescolate per qualche secondo, salate, versate 1 litro di acqua bollente e cuocete per 15 minuti. Spegnete il fuoco, unite una manciata di foglie di basilico e 1 spicchio d'aglio schiacciato e spellato e frullate il tutto con un frullatore a immersione; quindi irrorate con un filo di olio crudo.

    • 3

      Farcite 8 grossi pomodori ramati .

      Lavate i pomodori ramati, asciugateli, tagliate via la calotta superiore, svuotateli con uno scavino, salateli leggermente, capovolgeteli all'interno di uno scolapasta e lasciate che perdano l'acqua di vegetazione; quindi riempiteli con la pappa al pomodoro tiepida.

    • 4

      Trasferite 8 uova di quaglia in un pentolino con acqua fredda, cuocetele per 4 minuti dall'ebollizione, raffreddatele, sgusciatele, tagliatele a metà e disponetele sulla pappa al pomodoro. Decorate con basilico.

    Scelti per te