Cucina light

Muffin light con farina integrale

Vota la ricetta!
Muffin-light-con-farina-integrale


Procedimento


1) Fai il composto. Sciacqua e asciuga il limone e grattugiane la scorza. Sguscia le uova in una grande ciotola. Unisci lo zucchero di canna, 1 pizzico di sale e la scorza del limone preparata. Monta con la frusta elettrica finch? il composto sar?? chiaro e spumoso. Versa 3-4 cucchiai di farina attraverso il setaccio e amalgama delicatamente con una spatola.

2) Aggiungi lo yogurt. Versa nella ciotola con il composto l'olio a filo e, continuando a mescolare con la spatola, incorpora altri 2 cucchiai di farina setacciata con il lievito vanigliato attraverso un colino a maglie fini. Aggiungi lo yogurt e la farina rimasta in 2-3 volte mescolando fino a ottenere un composto perfettamente omogeneo.

3) Cuoci i dolcetti. Versa il composto ottenuto in 8 stampini per muffin in silicone (o negli appositi pirottini di carta) e cuoci in forno già caldo a 170° C per 25 minuti. Intanto stacca gli acini d'uva dal grappolo, lavali e lasciali asciugare su carta da cucina. Sbuccia il kiwi e con lo scavino ricava tante palline per la decorazione, poi mettile in un colino a sgocciolare.

4) Decora i dolci. Sforna i muffin light con farina integrale, falli raffreddare e spennella la superficie con un cucchiaino di confettura di albicocche. Decora i dolcetti con le palline di kiwi e gli acini di uva preparati.


Per arricchire questa versione leggera dei tradizionali muffin ti suggeriamo di utilizzare l'uva perchè è un frutto ipocalorico (100 g sono 70 calorie) e molto decorativo. Puoi scegliere tra diverse varietà e sfumature di colore, meglio se senza semi. Le varietà più diffuse di uva rosata sono la Cardinal, la Red Globe e la Rosada. Per quella bianca puoi scegliere la Regina, la Vittoria o l'Italia.

Riproduzione riservata