Hamburger di pesce light

/5
  • Procedura 30 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

1) Prepara gli hamburger. Priva i filetti di pesce delle eventuali spine e tritali grossolanamente, mettili in una ciotola, unisci la scorza del limone grattugiata, l'albume, 1 cucchiaio di pangrattato, lo spicchio d'aglio tritato, sale e pepe e mescola bene. Dividi il composto in 4 parti e forma le polpette con il tagliapasta o, se lo possiedi, l'apposito attrezzo per fare gli hamburger.

2) Pulisci la verdura. Lava i pomodorini, asciugali e dividili a metà. Spunta il cetriolo e taglialo a rondelle sottilissime. Spella la cipolla e affettala finemente, poi mettila a bagno in acqua fredda con 1 pizzico di sale grosso per una decina di minuti. Versa 2 cucchiai di olio in un vasetto con il tappo a vite, unisci 2 cucchiai di succo di limone, sale, pepe e basilico e origano spezzettati con le mani. Chiudi e scuoti con energia, poi versa metà della citronnette preparata sulla verdura.

3) Cuoci e servi. Scalda una piastra o una padella antiaderente e cuoci gli hamburger per 3-4 minuti per parte. Intanto, dividi in 12 pezzi il pane carasau , scaldali sulla griglia e sistemali nei piatti, alternandoli con strati di verdura. Unisci gli hamburger e servi, irrorando con la salsina rimasta e spolverizzando con abbondante pepe.

Scelti per te