Fusilli gamberi e zucchine

3.00/5 (2)
Fusilli gamberi e zucchine

Ingredienti

320 gr fusilli
1 spicchio aglio
10 gr finocchietto selvatico
q.b. sale

Procedimento

fusilli gamberi zucchine step 1
1 di 4

1) Sguscia i gamberi, incidili sul dorso, nel senso della lunghezza, ed elimina il filetto nero con uno stecchino di legno. Sciacquali, asciugali con carta da cucina e taglia ciascuno in 3 parti, nel senso della larghezza. Lava le zucchine, asciugale, elimina le estremità e tagliale a rondelle di 3-4 mm di spessore. Se la possiedi, puoi usare l'affettatrice. Schiaccia lo spicchio d'aglio e spellalo. Lava i pomodorini, asciugali e tagliali a metà.

Fai il sugo
2 di 4

2) Fai rosolare l'aglio in una ampia padella con 4-5 cucchiai di olio extravergine. Quando sarà dorato, eliminalo. Unisci i gamberi nella padella e cuocili a fiamma vivace per 1 minuto scarso, irrora con 1 dl di vino bianco caldo e lascia leggermente evaporare. Sgocciola i gamberi dal fondo di cottura con un mestolo forato, regolali di sale e tienili da parte. Aggiungi nella padella i pomodorini. Schiacciane alcuni con la forchetta e prosegui la cottura per 2 minuti.

Completa
3 di 4

3) Disponi nella padella le zucchine a rondelle e il finocchietto. Cuoci per altri 3-4 minuti. Regola di sale e pepe e spegni. Porta a ebollizione abbondante acqua in una pentola, sala, immergi i fusilli e cuocili per il tempo indicato sulla confezione. Tieni da parte 2-3 cucchiai di acqua di cottura della pasta e scolala.

Fusilli gamberi e zucchine
4 di 4

4) Trasferisci la pasta nella padella, sotto la quale avrai riacceso il fuoco. Unisci poca acqua di cottura e i gamberi. Mescola e fai insaporire per un minuto, poi servi in tavola.


Riproduzione riservata