Dolci “chicchi” al caffè

/5
  • Procedura 35 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Dolci “chicchi” al caffè


    invia tramite email stampa la lista copia negli appunti

    1 Prepara i pistacchi. Tuffa i pistacchi in acqua bollente per qualche istante, sgocciolali ed elimina la pellicina che li ricopre, strofinandoli energicamente con un telo. Trasferiscili su una placca foderata con un foglio di carta da forno e falli asciugare per 1 minuto sotto il grill del forno, poi versali nel recipiente del mixer e tritali finemente.

    2 Fai l'impasto. Setaccia in una ciotola la farina con il lievito, la cannella e il cacao. Unisci 1 pizzico di sale, lo zucchero, i pistacchi, il caffè solubile e quello macinato. Mescola bene e aggiungi il burro leggermente ammorbidito e tagliato a pezzetti, i tuorli e il liquore, poi lavora rapidamente fino a ottenere un impasto omogeneo. Forma tanti rotolini di circa 3 cm di diametro, avvolgi ciascuno con un foglio di pellicola e mettili in frigorifero per 1 ora. Toglili da frigo, elimina la pellicola e schiaccia leggermente i rotolini per dargli una forma ovale, poi tagliali a fette di circa 1,5 cm di spessore e pratica al centro di ciascuna fetta una leggera incisione, nel senso della lunghezza, con la parte non tagliente della lama di un coltello, in modo da ottenere una forma a chicco di caffé.

    3 Cuoci e servi. Sistema dolcetti in una placca foderata con carta da forno e cuoci in forno già caldo a 180°C per circa 15 minuti. Lasciali raffreddare completamente poi trasferiscili in un piatto da portata. A piacere, servi i biscotti con il caffè.

    Scelti per te