Crostini rustici all’eugubina

/5
  • Procedura 25 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crostini rustici all’eugubina


    invia tramite email stampa la lista copia negli appunti

    1) Pulite 300 g tra fegatini e rigaglie di pollo, scottateli in una casseruola con acqua bollente acidulata con mezzo bicchiere d'aceto bianco e scolateli.

    2) Scaldate 4 cucchiai di olio evo in una padella antiaderente, profumate con 2 spicchi d'aglio sbucciati e schiacciati, 2-3 foglie di salvia20 piccole bacche di ginepro (che poi toglierete); unite fegatini e rigaglie, lasciateli rosolare, salate, pepate e cuocete per 10 minuti circa a fuoco basso. Togliete dal fuoco e tritate tutto molto finemente. Rimettete il trito nella padella, aggiungendo se necessario poco olio; versate l'aceto rimasto e lasciate asciugare su fuoco molto basso.

    3) Tagliate a metà 6 fette di pane casereccio, ricavandone 12 quadrati o rettangoli; spalmateli con il composto preparato, decorate i crostini rustici all'eugubina a piacere con foglie di salvia e servite. Se preferite, potete tostare leggermente le bruschettine sotto il grill del forno.

    Scelti per te