Crostata ai frutti di bosco senza cottura

/5
  • Procedura 1 ora 25 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crostata ai frutti di bosco senza cottura


    invia tramite email stampa la lista copia negli appunti

    Potete realizzare questa crostata ai frutti di bosco anche con il metodo "tradizionale". In questo caso procedete così: setacciate 270 g di farina con 2 cucchiai di cacao amaro e mezza bustina di lievito sulla spianatoia, aggiungete 140 g di burro morbido a pezzetti, 130 g di zucchero, 3 tuorli, un pizzico di sale e impastate. Formate un panetto, avvolgetelo in pellicola e fatelo riposare per mezz'ora in frigo. Riprendente la pasta frolla al cacao, stendetela con il matterello e mettetela in uno stampo da crostata di 24 cm di diametro foderato con carta da forno. Coprite il fondo con altra carta. Distribuite una manciata di legumi secchi e cuocete il vostro guscio di pasta frolla in forno già caldo a 170-180° C per 25 minuti circa. 

    1) Spezzettate 220 g di biscotti al cioccolato, trasferiteli nel mixer, frullateli e versate a filo 100 g di burro sciolto su fiamma bassissima. Frullate ancora per qualche secondo fino a ottenere un composto omogeneo (se non avete il mixer, raccogliete i biscotti in un sacchetto di carta e pestateli con un batticarne). Rivestite con carta da forno uno stampo dal fondo staccabile di 24 cm di diametro, versateci il composto di biscotti e burro e compattatelo con il dorso di un cucchiaio in modo da rivestire il fondo e parte delle pareti. Mette il tutto nel freezer finché non avrete preparato la crema per la farcitura.

    2) Spezzettate 150 g di cioccolato bianco, fatelo sciogliere a bagnomaria, spegnete e fate raffreddare. Montate 200 ml di panna fresca con un cucchiaio colmo di zucchero a velo. Incorporate quindi la panna al cioccolato fuso con movimenti delicati dal basso verso l'alto. 

    3) Versate la mousse di cioccolato bianco nel guscio di biscotti al cioccolato. Stendetela con una spatola, sistemate sopra i frutti di bosco lavati velocemente alternando le dimensioni e i colori. Se vi piace, potete sistemarli a cerchi concentrici, secondo le varietà.

    4) Mettete quindi la crostata senza cottura in frigo per almeno un paio d'ore, in modo che la mousse di cioccolato solidifichi leggermente. Al momento di servire spolverizzate la frutta con il restante zucchero a velo.

    Scelti per te