Costolette di agnello alla senape

4.50/5 (100)
costolette-di-agnello-alla-senape ricetta


Procedimento

1) Sbattete le uova. Sgusciate le uova in un piatto fondo, unite un pizzico di sale, la senape e il dragoncello (o il prezzemolo) tritato; sbattete leggermente gli ingredienti con una forchetta.

2) Infarinate la carne. Ripulite con cura le costolette, eliminando il grasso in eccesso. Passatele, una alla volta, nella farina e scuotetele delicatamente per eliminarne l'eccesso.

3) Impanate le costolette. Immergete le costolette infarinate nelle uova sbattute, sgocciolatele, poi passatele nel pangrattato, premendo bene per farlo aderire. Adagiatele man mano in un vassoio foderato con carta da forno e lasciatele riposare per almeno 20 minuti.

4) Friggete. Sciogliete il burro chiarificato in una padella antiaderente, unite le costolette e friggetele a fuoco vivo 3-4 minuti per lato. Scolatele su carta da cucina, salatele e servite le calde, altrimenti perdono croccantezza.


Il piatto gioca sul contrasto fra la tenerezza della carne e la croccantezza della impanatura. Per gustare al meglio le costolette potete mangiarle con le mani.

di IN TAVOLA Riproduzione riservata