Caprini con cavolo rosso e carote

4.43/5 (102)
caprini-con-cavolo-rosso-e-carote


Procedimento

1) Prepara la verdura. Spunta le carote, spellale con un pelapatate, lavale e asciugale bene. Tagliale a listarelle sottili o grattugiale a filettini, mettile in una ciotola e bagnale con il succo di limone, per non farle scurire. Elimina il torsolo e le eventuali foglie esterne sciupate del cavolo. Lavalo in abbondante acqua fredda e lascialo sgocciolare per qualche minuto su un telo pulito. Riducilo a striscioline sottilissime, mettile nella ciotola insieme alle carote e mescola.


2) Componi il piatto. Trasferisci le carote e il cavolo in un piatto da portata, formando dei nidi. Metti in un piatto piano i semi di senape (in alternativa puoi usare anche semi di sesamo o di papavero) e facci rotolare sopra i caprini, con delicatezza, per non romperli. Taglia i caprini a rondelle con un coltello a lama affilata e sistema le rondelle di caprino sui nidi di verdure, con la parte affettata verso l'alto.


3) Condisci e servi. Versa il sale e il pepe in una ciotolina con il succo di limone rimasto. Unisci l'olio, versandolo a filo e sbattendo con una forchetta e una piccola frusta, fino a ottenere una salsina ben emulsionata. Irrora i caprini e i nidi di verdure con la salsa, completa con qualche goccia di tabasco e servi.



di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata