Bon bon gelati ricoperti di cioccolato

4.01/5 (101)
bon-bon-gelati-ricoperti-di-cioccolato preparazione

Scorrete la pratica ricetta step by step di Donna Moderna e imparate a preparare con le vostre mani la classica bomboniera: bon bon gelati ricoperti di cioccolato fondente. Un vera delizia!

Procedimento

bon-bon-gelati-ricoperti-di-cioccolato
1 di 5

1) Formate i bon bon. Prendete il gelato fiordilatte e mettetelo in uno stampo in silicone con incavi a semisfera e livellatelo bene. Sistemate in freezer per alcune ore o anche per una notte in modo che, al momento dell'utilizzo, il gelato sia molto duro.

bon-bon-gelati-ricoperti-di-cioccolato ricetta
2 di 5

2) Suddivete il gelato di crema. Prendete il gelato di crema (o allo zabaione) e mettetelo in uno stampo per la preparazione dei cubetti di ghiaccio e trasferitelo in freezer per una notte.

bon-bon-gelati-ricoperti-di-cioccolato foto
3 di 5

3) Sciogliete il cioccolato. Tritate il cioccolato fondente e fatelo sciogliere a bagnomaria. Toglietelo dal bagnomaria, lasciatelo a temperatura ambiente finché sarà tiepido, poi appoggiatelo di nuovo sul bagnomaria riportandolo a una temperatura di 30-32° C e mescolando, perché risulti lucido.

bon-bon-gelati-ricoperti-di-cioccolato immagine
4 di 5

4) Completate. Sformate alcuni pezzi di gelato per volta, intingeteli velocemente nel cioccolato fuso utilizzando preferibilmente una forchettina per cioccolatini oppure una pinzetta e depositateli per alcuni istanti su una gratella per dolci, in modo che l'eccesso di cioccolato coli al di sotto (lo potrete raccogliere e utilizzare per preparare una torta). Sistemate i bonbon ricoperti in una teglia foderata con carta da forno e metteteli in freezer. Proseguite allo stesso modo con gli altri dischetti e cubetti di gelato.

bon-bon-gelati-ricoperti-di-cioccolato preparazione
5 di 5

5) Tenete i bon bon gelati ricoperti di cioccolato in freezer per almeno 2 ore, finché il cioccolato si sarà perfettamente solidificato. Potete preparare questi bon bon anche qualche giorno prima. In questo caso, toglieteli dal freezer e metteteli in frigorifero per una ventina di minuti prima di servirli.

di IN TAVOLA Riproduzione riservata