Bignè di carciofi

/5
  • Procedura 1 ora 5 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Bignè di carciofi


    invia tramite email stampa la lista copia negli appunti

    1) Prepara gli ingredienti. Elimina i gambi dei carciofi e le foglie esterne più dure e taglia le punte; arrotonda i fondi con un coltellino affilato e togli il fieno interno con un cucchiaino o uno scavino. Disponili, man mano, in una ciotola d'acqua acidulata con il succo di 1 limone, per non farli annerire. Taglia a dadini il primosale e fallo asciugare su fogli di carta da cucina sovrapposti.


    2) Cuoci i carciofi. Tuffa i carciofi in una casseruola con abbondante acqua bollente salata per circa 15 minuti, sgocciolali, disponili capovolti su fogli di carta assorbente e lasciali raffreddare. Sbatti l'uovo con 1 pizzico di sale e pepe, unisci la farina setacciata insieme con il lievito e il bicarbonato, poi incorpora il latte, versandolo a filo; infine unisci, sempre mescolando, il succo del secondo limone, fino a ottenere una pastella densa e omogenea. Copri con pellicola, metti in frigo e fai riposare per mezz'ora.


    3) Friggi e servi. Disponi 1 filetto di acciuga ben sgocciolato all'interno di ciascun carciofo, poi aggiungi qualche cubetto di formaggio. Immergi i carciofi nella pastella preparata, 1 alla volta, in modo da coprirli completamente e friggili in una padella ampia con abbondante olio ben caldo, pochi per volta, finchè saranno dorati. Sgocciolali su fogli di carta assorbente sovrapposti, salali e servili ben caldi.

    Tag:
    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata
    Stampa
    Scelti per te